Preso l’adescatore di minorenni pedofilo

E’ un uomo di 58 anni, tecnico informatico, colui che adesso dovrà rispondere dell’accusa di adescamento su Internet ai danni di otto ragazzi di età compresa tra 13 e 17 anni, con i quali avrebbe avuto rapporti sessuali dopo aver realizzato dei servizi fotografici, al parco di via Calzolari, a Milano.

L’uomo è stato arrestato dai Carabinieri, dopo aver condotto delle indagini su segnalazioni e sollecitazioni da parte dei familiari dei minori coinvolti. Paura e imbarazzo da parte dei giovani, che sulle prime hanno preferito tenere nascosto quanto accaduto.

All’uomo è stata notificata l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, accusato di adescamento di minori, prostituzione minorile, atti sessuali con minorenni e violenza sessuale.

print